• Il Ferramenta Cosplay

Tutorial: Come dare il Flexi Paint

Aggiornato il: 2 giorni fa

Apriamo la settimana con il primo vero e proprio Tutorial del vostro #CosplayShop di fiducia, Il Ferramenta Cosplay!

L'argomento di oggi è Flexi Paint e siamo pronti a spiegarvi come lo usiamo noi e quali sono i problemi più comuni che potrete riscontrare durante la sua applicazione.


Come forse saprete, Flexi Paint, è uno dei primer più usati sul #Foam poiché protegge il vostro pezzo e lo prepara alla verniciatura. Uno dei suoi punti di forza è sicuramente l'elasticità, essa vi permetterà di muovervi senza problemi e non dovrete più temere il peggio per bracciali, schinieri e pettorine quando andrete ad indossarle. L'altro principale punto di forza è la viscosità con la quale riesce ad amalgamare il colore alla superficie e fa in modo che non crepi alla prima sollecitazione.


Ma ora passiamo alla parte pratica partendo dalla lista degli strumenti necessari!



Cosa serve?

~ Uno o più pennelli

~ Un bicchiere con l'acqua

~ Qualche foglio di carta assorbente da cucina

~ Guanti

~ La star di questa puntata, il Flexi Paint


Il Pennello


E' giusto aprire questa parentesi perché il 90% dei problemi che potete riscontrare col Flexi Paint è dovuto all'utilizzo di un pennello non adatto allo scopo.

Quando arriviamo al momento cruciale di sceglierlo il consiglio migliore che possiamo darvi è di non usare i reperti archeologici del vostro garage, purtroppo spesso e volentieri le setole dei pennelli usati per smalti, pitture murali o di vario genere sono troppo dure e con un materiale come Flexi Paint non lasciano solo delle pennellate, ma delle vere e proprie voragini. Anche i vecchi pennelli di scuola sono sconsigliati, a meno che non ne abbiate qualcuno in condizioni perfette con la setola morbidissima e soprattutto sintetici.

Insomma mettiamoci l'anima in pace e rassegnamoci all'idea che la cosa migliore sia comprare un nuovo pennello che dedicheremo unicamente alla stesura del prodotto.

Ricapitolando, il nostro pennello dev'essere di buona qualità, morbido, sintetico e piatto.

Noi usiamo questa linea lilla di pennelli della To-Do Paint, sono molto buoni perché non rilasciano peli e soprattutto fanno la differenza quando li andrete a riutilizzare! Molti pennelli dopo poche applicazioni di Flexi Paint si spanano mentre questi sono fantastici, basta lavarli con cura dopo l'utilizzo per mantenerli al top! Se volete provarli potete trovare qui tutte le misure:

https://www.ilferramentacosplay.com/pennelli





Il Nostro Metodo di Stesura


Il procedimento da seguire è molto semplice, basta inumidire il pennello, scaricare l'eccesso d'acqua sulla carta da cucina (il pennello dev'essere umido e non bagnato), prelevare una piccola quantità di #FlexiPaint e passarla in modo da creare strati leggeri e tirati.

I vantaggi sono:

- più controllo sul prodotto ( quindi meno pennellate e una superficie più omogenea)

- asciugatura veloce ( i piccoli strati asciugheranno in men che non si dica!)

- meno spreco ( un prodotto ben ottimizzato vi fa risparmiare tempo e denaro)


Vediamolo applicato su uno scarto di Foam T!



A questo punto vi basterà ripetere l'operazione appena sarà asciutto.

Più strati farete e più la superficie sarà omogenea; il primo resterà sempre un pochino più appiccicoso ma non vi preoccupate, già dal secondo la situazione andrà a migliorare.

Ora andiamo a vedere cosa succede quando usiamo il nostro reperto archeologico scoperto in Ferramenta.





Vediamo i risultati della stessa tecnica applicata con i nostri due pennelli:






Possiamo ben vedere che l'effetto sul nostro scarto di #FoamT è completamente diverso. Proprio come spiegato sopra la setola nel secondo caso è troppo dura e non lavora bene con il Flexi Paint. Purtroppo se non ci fermiamo in tempo in questi casi rischiamo di buttare via un lavoro per un errore di valutazione dello strumento.


Errori comuni


~ Avere Fretta.

Da sempre è cattiva consigliera, non fatevi prendere dalla foga! il Flexi Paint è un prodotto all'acqua, asciuga in tempi diversi a seconda delle condizioni ambientali come temperatura ed umidità e dallo spessore degli strati. Quando si ha furia si rischia di non aspettare il tempo necessario per la completa asciugatura prima di aggiungere lo strato dopo. Dal momento in cui andremo a stendere lo strato successivo (quindi umido) sul nostro pezzo il vecchio Flexi Paint inizierà a sciogliersi, soprattutto dove magari si è creato un accumulo di prodotto creando dei veri e propri crateri che possono ricordare la superficie di Marte.

Potete provare ad accelerare il processo di asciugatura tramite un asciugacapelli settato su freddo, al minimo e tenuto ad almeno 40cm di distanza.


~ Il Flexi Paint non è un riempitivo.

Se il vostro pezzo ha delle imperfezioni che vorreste chiudere fatelo prima di dare il prodotto. Purtroppo può sembrare a prima vista un buon riempitivo poiché risulta molto corposo, ma ahimè, se lo usate per sigillare un incollaggio rischiate poi che quell'accumulo di Flexi Paint non asciughi e in fase di verniciatura si spacchi superficialmente facendo uscire la parte molle all'esterno peggiorando la situazione.


~ Mischiare prodotti a solvente con prodotti all'acqua.

Se lo avete scelto come primer vi toccherà usare dei prodotti a base acqua per non rischiare che altri solventi vi aggrediscano la superficie sciogliendola o rovinandola.


~ Colorare a Bomboletta Spray.

Anche qui se non siete sicuri che siano delle bombolette all'acqua non fatelo. Flexi Paint è un primer elastico, il colore contenuto nelle classiche bombolette spray, una volta applicato, tende a fare strato a sé. Non amalgamandosi con il primer il colore della bomboletta si cristallizzerà pian piano finendo per creparsi. Gli altri tipi di colori compatibili sono tutti gli acrilici a pennello, e i colori da aerografia.

Se volete andare sul sicuro e e dovete ottenere un colore metallizzate oro ed argento in poco tempo vi consigliamo queste bombolette a base acqua:

https://www.ilferramentacosplay.com/vernici-speciali

Chi le ha provate è rimasto estremamente soddisfatto!



Finiture


Una volta finito di colorare il vostro pezzo avete due possibilità:

Se il pezzo ha perso completamente o quasi il senso di collosità superficiale potete procedere con una finitura spray all'acqua, noi vi consigliamo queste della linea Fleur perchè proteggono molto bene i pezzi dai raggi UV e dagli agenti atmosferici:

https://www.ilferramentacosplay.com/search-results-page/finitura%2520spray


Altrimenti se vi è rimasto appiccicoso basterà usare il silicone spray per ovviare al fatto ed impermeabilizzare la vostra armatura:

https://www.ilferramentacosplay.com/product-page/silicone-spray


In ogni caso sarebbe buona norma ogni 6 mesi ridare un tocco di silicone spray ai nostri pezzi per mantenerli perfetti nel tempo.



Questo nostro primo Tutorial è giunto al termine, speriamo come sempre di avervi chiarito un po'le idee. Se vi è piaciuto o se avete domande lasciate un commento!

Il Flexi Paint lo trovate qui e insomma, fateci sapere come va:

https://www.ilferramentacosplay.com/flexi-paint



Il Ferramenta Cosplay



#IlFerramentaCosplay #ComedareilFlexipaint #Foam #Primer #Cosplayer #Props #CosplayerItaliani #CosplayShop #Firenze #FoamN5 #FoamT

VIENI A TROVARCI 

Viale primo maggio 302/304 Sesto Fiorentino (FI) 50019

P.IVA 06046160484

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

CONTATTI 

ferramentacosplay@yahoo.com

 

055 4490291

© 2023 by The Apothecary.  Proudly created with Wix.com